Menu

Sono Sara, ho ventisei anni e studio Ingegneria Meccanica alla Federico II di Napoli. Appassionata di fotografia, viaggi, telefilm. Logorroica a giorni alterni, chiamata troppo spesso “cappuccino” a causa del mio nickname su Instagram. Resto convinta sostenitrice degli espressi con cremina e del macchiato. Per passione: visual storyteller, digital content creator. Ho un amore sconsiderato per il mio Paese, e per il Sud Italia. Non vivo senza azzurro. Per tante altre frivolezze vai alla pagina about.

Sorrento: cosa vedere in un giorno

16/11/2019
Sorrento, visitarla anche in autunno. Cosa vedere nella città amata da Lucio Dalla

Qualche giorno fa mi scrive una ragazza. Avrebbe passato una giornata a Sorrento e voleva impegnarla al meglio, vedendo tutto quello che di bello la città aveva da offrire. Complice questa richiesta mi sono resa conto del fatto che la maggior parte delle persone visita la costiera sorrentina e Sorrento d’estate, per via del suo mare meraviglioso. Quello che nessuno ti dice è che Sorrento gode di una luce particolarissima, ed è una meta meravigliosa anche in autunno. Se hai quindi una giornata libera e pensi di passarla a Sorrento accomodati, ti racconto le meraviglie della città tanto amata da Lucio Dalla.

Sicuramente Sorrento è amatissima e visitata soprattutto d’estate per il suo mare blu, è però un borgo marinaro che vale la pena scoprire in qualsiasi giorno dell’anno. Il suo meraviglioso corso pieno di negozietti caratteristici, il Duomo, il vallone dei Mulini, il buon cibo. Perditi tra le sue stradine, scoprirai un piccolo gioiello ricco di tradizioni e cultura.

Il corso di Sorrento e Piazza Tasso

Il cuore pulsante della città è piazza Tasso, e da lì il corso principale. Perditi su questa lunga strada sempre affollata di persone. Tutti i negozi più caratteristici sono proprio qua. Puoi portare a casa bontà gastronomiche o bellissime ceramiche. I limoni di Sorrento sono celebri in tutto il mondo. Sorrento è davvero piccola e a misura d’uomo, vedrai che in realtà è tutto concentrato e in men che non si dica l’avrai vista tutta.

I vicoletti

Passeggia lungo il corso, ma butta sempre lo sguardo tra i vari vicoletti che troverai ai lati. Ristorantini tipici, scene di vita quotidiana, questo è quello che Sorrento offre ed è quello che ho amato di più.

Scendiamo a Marina Piccola di Sorrento?

Sorrento si divide in due, da un lato c’è la Marina Grande, dall’altro la Marina Piccola. La Marina Piccola si trova allo sbocco del Vallone dei Mulini, che delimitava ad est la città di Sorrento. In corrispondenza della porta principale della città (la “Porta Maggiore”) il vallone era attraversato da un ponte che collegava Sorrento al resto del piano sorrentino. E questa è una cosa che proprio non puoi perderti, il Vallone dei Mulini. Sei alle spalle di piazza Tasso, in pieno centro città. Guarda in basso e lo vedrai. Il vallone appare come un profondo solco che attraversa la montagna. L’origine di questo suggestivo scenario risale  a 35.000 anni fa, epoca in cui si verificò la più vasta eruzione che sconvolse la Campania.  Il Vallone dei Mulini fa parte di un sistema di cinque valloni che anticamente attraversava la penisola sorrentina e indicava i confini tra un paese e l’altro.

L’albergo di Lucio Dalla, la terrazza davanti al golfo di Surriento

Sorrento incarna a pieno la Dolce Vita italiana, fatta di ritmi lenti e di buon riposo. Bellissimi gli alberghi che trovi scendendo verso la Marina. Uno su tutti ha una valenza storica importantissima. Sto parlando dell’Hotel Excelsior Vittoria, l’albergo in cui Lucio Dalla amava soggiornare, e in cui ha scritto la famosa canzone emblema della musica partenopea. Con un enorme colpo di fortuna sono riuscita ad entrare e vedere almeno il giardino antistante, vale davvero la pena. L’Excelsior è un’oasi in centro città.

Luoghi di cultura a Sorrento: cosa vedere

Il fatto che tu stia visitando Sorrento d’inverno non significa che non ci sia nulla da vedere, anzi, se riesci a beccare delle buone giornate autunnali ti assicuro che avrai una visione della città più unica che rara. Ti lascio una breve lista di cose da vedere a Sorrento se vuoi fare un tour culturale, sono tutte cose particolarmente indicate tra Settembre e Ottobre, Novembre se la giornata permette:

  • Chiostro del XIV secolo della chiesa di San Francesco, tra i monumenti più antichi di Sorrento.
  • Ninfeo dell’antica villa romana di Agrippa Postumus. Particolarmente consigliato proprio d’autunno, perchè non c’è la folla e la calca tipica dell’estate, e puoi quindi godere di un posto davvero carico di storia nella più totale calma.
  • Duomo di Sorrento. Semplice, con la sua estetica bianca ed essenziale. Il suo interno ti stupirà.
  • Villa Comunale, per un tramonto bellissimo, anche in autunno. Si trova vicino al Chiostro, ti consiglio quindi di abbinarli.

Hai altri 5 minuti?

Sei in costiera, ma di fronte a te hai le meravigliose isole di Capri, Ischia e Procida. Ti racconto Cosa vedere a Ischia in un giorno, e Cosa vedere a Procida in un giorno. Se questa guida ti è invece stata utile, lasciami un like, mi aiuti a crescere e aiuterai anche gli altri lettori a scegliermi <3

Repinnami!

Recent posts
Furore: il fiordo campano dei tuffi
Oggi voglio parlarti di un piccolo borghetto, pezzo di vero Paradiso, nascosto tra Conca dei Marini e Praiano: Furore.
Capri: cosa vedere in un giorno
Bellissima, modaiola ed abbastanza cara, non sei l'unico che decide di concedersi solo una toccata e fuga sull'isola, per questo ho deciso di condividere con te il mio itinerario alla scoperta di Capri in un giorno.

    4 comments

  • Francesca 16/11/2019
    Reply

    Grazie Sara, seppur per pochi minuti mi hai fatto tornare a Sorrento, il mio posto del cuore da quando esisto. Hai dato risalto ai luoghi più belli di questa meravigliosa città e le tue magnifiche foto hanno, come sempre, impreziosito questa mini guida (che adesso spammeró ovunque, naturalmente!) ❤️

    • Sara Pagano 19/11/2019
      Reply

      Francesca cara, sei sempre un tesoro, davvero a volte mi mancano le parole per esprimere la riconoscenza che nutro nei confronti tuoi e di chi come te mi segue con tanto affetto. Io dico che la bellezza sta negli occhi di chi guarda, e se tu vedi tutto questo è perchè l’hai dentro. Grazie! ❤️

  • Elisa 17/11/2019
    Reply

    Capita giusto giusto il tuo articolo visto che sarò a Napoli il prossimo fine settimana!
    Mi piacerebbe moltissimo visitare Sorrento, spero che il meteo sia dalla nostra parte 🙂

    • Sara Pagano 19/11/2019
      Reply

      Che fortuna! Sorrento nella mentalità comune significa solo mare blu ed estate. E invece vedrai che ti riempirà di meraviglia anche in pieno Novembre. Ovviamente aspetto il tuo ritorno, voglio sapere poi tutto quello che ti è piaciuto e com’è andato il viaggio! Un abbraccio!

  • Leave a comment